Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Un tema caldo di queste settimane è la spending review, necessaria per eliminare gli sprechi e destinare risorse dove serve, per far crescere il Paese e ridurre il debito pubblico. La società del Tesoro Consip, responsabile degli acquisti della Pa, ha recepito rapidamente questo concetto aggiudicandosi un appalto per i servizi di facility management che farà risparmiare oltre 400 milioni di euro l'anno.

Alfredo_Romeo_01Romeo Gestioni è tra i vincitori di alcuni dei lotti più importanti in cui è suddivisa la gara d'appalto. Domenico Casalino, che guida la Consip, ha spiegato che la convenzione riguarda immobili adibiti a uffici e di conseguenza servizi come mensa, facchinaggio, manutenzione, igiene e sicurezza. Il contenimento delle spese è fondamentale nella pubblica amministrazione poiché in passato si sono registrati sprechi e disparità non giustificabili.

Sono 124 le imprese che hanno gareggiato per poter fornire questi servizi e garantire un buon livello di efficienza, considerando che i 12 lotti corrispondono alle aree geografiche dell'Italia e quindi a differenti esigenze e problematiche, solo i migliori potevano riuscire ad aggiudicarsi la vittoria.

Oltre a un numero consistente di Coop, c'è la Romeo Gestioni che si occuperà dei servizi per la Lombardia, il primo municipio del Comune di Roma, la Campania, la Basilicata, il Molise e la Puglia. Un risultato importante che farà risparmiare in media alla Consip il 18,6%, una percentuale vantaggiosa in un periodo storico di grandi sacrifici.

[scribd id=95277726 key=key-k3csi086m276ldop8xu mode=list]

Commenta il post