Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

In arrivo un nuovo progetto di riqualificazione urbana a Napoli: Largo Barracche nei Quartieri Spagnoli, uno spazio importante che può dare molte opportunità di rilancio.
La giunta di Napoli ha firmato un protocollo d’intesa con la Cassa Edile della Provincia che si occuperà di finanziare i lavori (sono stimati alcuni milioni di euro per l’intervento) proprio per celebrare il 50° anniversario della propria attività.
Questo accordo sembra essere nato anche grazie alla precedente intesa con Romeo Gestioni, gruppo immobiliare che ha proposto di ristrutturare a proprie spese l’antica Insula, dove peraltro sorge il Romeo Hotel.
Il sindaco Luigi de Magistris e l’assessore all’Urbanistica, Luigi De Falco, hanno introdotto il nuovo progetto spiegando che la Cassa Edile è un ente paritetico di servizio che ha funzionato come essenziale supporto al welfare, soprattutto nei confronti di chi ha un impiego nel settore edilizio.


Questa Cassa è un vero e proprio strumento di sostegno per gli operai che cambiano di frequente datore di lavoro e potrebbe divenire una “best practice” anche per altri settori professionali in questo momento caratterizzato da una forte flessibilità del mercato del lavoro. L’ente è guidato da Antonio Savarese, nominato dall’Ance e da un vicepresidente, Andrea Lanzetta, della Feneal-Uil.


La notizia positiva è che, pur trattandosi di un progetto differente che coinvolge capitali privati, l’idea di Romeo Gestioni si è rivelata giusta e sta aprendo la strada a nuovi modelli di finanziamento per il bene pubblico, un cambiamento concreto per la rinascita del Mezzogiorno.

Romeo Gestioni Fa Da Esempio Per Il Look Dei Quartieri

Commenta il post