Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog

Post con #gruppo romeo gestioni categoria

May 30 2012 May 30 2012

Un tema caldo di queste settimane è la spending review, necessaria per eliminare gli sprechi e destinare risorse dove serve, per far crescere il Paese e ridurre il debito pubblico. La società del Tesoro Consip, responsabile degli acquisti della Pa, ha recepito rapidamente questo concetto aggiudicandosi un appalto per i servizi di facility management che farà risparmiare oltre 400 milioni di euro l'anno.

Alfredo_Romeo_01Romeo Gestioni è tra i vincitori di alcuni dei lotti più importanti in cui è suddivisa la gara d'appalto. Domenico Casalino, che guida la Consip, ha spiegato che la convenzione riguarda immobili adibiti a uffici e di conseguenza servizi come mensa, facchinaggio, manutenzione, igiene e sicurezza. Il contenimento delle spese è fondamentale nella pubblica amministrazione poiché in passato si sono registrati sprechi e disparità non giustificabili.

Sono 124 le imprese che hanno gareggiato per poter fornire questi servizi e garantire un buon livello di efficienza, considerando che i 12 lotti corrispondono alle aree geografiche dell'Italia e quindi a differenti esigenze e problematiche, solo i migliori potevano riuscire ad aggiudicarsi la vittoria.

Oltre a un numero consistente di Coop, c'è la Romeo Gestioni che si occuperà dei servizi per la Lombardia, il primo municipio del Comune di Roma, la Campania, la Basilicata, il Molise e la Puglia. Un risultato importante che farà risparmiare in media alla Consip il 18,6%, una percentuale vantaggiosa in un periodo storico di grandi sacrifici.

[scribd id=95277726 key=key-k3csi086m276ldop8xu mode=list]

May 23 2012 May 23 2012

Pochi giorni fa la direzione del gruppo immobiliare Romeo ha ricevuto un encomio ufficiale da parte del consigliere comunale Salvatore Guanci, esponente del PdL.


Si tratta della conferma di quanto contino per i cittadini i servizi efficienti, la professionalità del personale e la presenza costante sul territorio con degli sportelli che risolvono tutte le problematiche che si possono verificare.

Romeo Gestioni, in attività da molti anni a Napoli, riceve dunque l’attestato di stima del consigliere del PdL il quale ha voluto sottolineare la perizia, la professionalità e la diligenza che caratterizzano i funzionari che lavorano allo sportello che è responsabile per il territorio Piscinola-Marianella.

Proprio perché il numero di utenti è elevatissimo, questo livello elevato del servizio è un esempio per il Comune e per tutti coloro che operano nell’interesse pubblico.

View more documents from Gruppo Romeo
Alfredo_Romeo 03

May 23 2012 May 23 2012

May 18 2012 May 18 2012

È iniziata la campagna pubblicitaria per incentivare l'acquisto degli alloggi Erp da parte degli inquilini napoletani, si tratta di un evento decisivo per le finanze comunali, infatti ne ha scritto anche il prestigioso Sole 24 Ore.

Alfredo-Romeo-5Se la cifra prevista come incasso, 100 milioni di euro, sarà raggiunta, potranno avvantaggiarsene sia il Comune che Romeo, poiché quest'ultima sarà risarcita del debito contratto negli ultimi anni con l'amministrazione. I primi rogiti sono già partiti ed è in funzione una “cabina di regia” coordinata dal Capo di Gabinetto del Comune, assieme agli uffici informativi mobili della Romeo Gestioni, vale a dire funzionari che si recano nelle case degli affittuari per aiutarli con le procedure di acquisto.

Naturalmente è prevista una campagna anche per la regolarizzazione dei ritardi negli affitti, poiché ci sono diverse situazioni di morosità nelle case di proprietà del Comune. Il contenzioso, iniziato nel 2007, sarà dunque risolto da quest’accordo e dal piano dismissioni, il modo più veloce per ottenere liquidità e investire nella manutenzione delle strade e di altri spazi pubblici.

[scribd id=94023936 key=key-1nv5be1daw94wic5fpbx mode=list]

May 17 2012 May 17 2012

Alfredo_RomeoPresentati i primi dati sul patrimonio immobiliare del comune di Napoli: il 18% (su 23500) degli inquilini degli alloggi è moroso, un fatto sconfortante che va affrontato con decisione.


Il punto è che il pacchetto dismissioni ha lo scopo di raccogliere risorse immediate per coprire il buco da 150 milioni delle casse comunali e quindi va sanato il debito di chi vive in quelle case per poi acquistare quell’appartamento.
Romeo Gestioni si sta occupando del patrimonio immobiliare e ha lanciato una campagna informativa molto chiara e diretta agli inquilini che possono diventare proprietari pagando una cifra ridotta rispetto alla media del mercato immobiliare.

Se gli inquilini morosi sono tagliati fuori, un altro avvenimento è rassicurante: le richieste di informazioni per l’accesso ai mutui sono aumentate del 300%, segnale di grande interesse da parte dei cittadini che indica la correttezza del piano dismissioni.
Il quotidiano Il Mattino ricorda che per il recupero degli arretrati non saranno adoperati sistemi simili a Equitalia dunque non ci saranno rigidità nonostante i problemi presenti.
Riguardo ai prossimi risultati si prevedono circa 2800 rogiti entro la fine del 2012, questo su un totale di 10.000 alloggi Erp esistenti.

Romeo Gestioni - Dismissioni Affittuari Morosi

May 17 2012 May 17 2012

May 17 2012 May 17 2012
Post type Text

Romeo Gestioni e la task force del Comune

Pubblicato May 17 2012 da grupporomeogestioni in gruppo romeo gestioni , romeo gestioni

Alfredo-Romeo-5È partita una svolta nei programmi del comune di Napoli, ne scrive anche la Repubblica: nasce, infatti, una task force con l'obiettivo di accelerare il piano di dismissioni del patrimonio immobiliare. Palazzo San Giacomo ha solo sette mesi per rispettare gli accordi, e così ha deciso di istituire la task force con il nome di Unità di progetto interdizionale denominata "Valorizzazione del patrimonio immobiliare", incardinata nel dipartimento di gabinetto del sindaco.

Con la delibera viene approvato lo schema che riguarda Romeo Gestioni, che comporterà due vantaggi per il Comune: il risanamento grazie all'arrivo di liquidità e la riduzione delle spese di manutenzione. Si passa quindi alla fase operativa per realizzare la transazione velocizzando soprattutto i tempi burocratici, spesso causa di problemi e lunghezze.

Il direttore generale Silvana Riccio ha dichiarato che con la delibera 206 il Comune ha dichiarato l'interesse di massima alla realizzazione della riqualifica urbana dell'intera area di via Cristoforo Colombo chiamata Insula della Dogana, con oneri del tutto a carico di Romeo. Ogni perplessità viene dunque superata e si prepara una fase innovativa per Napoli, nel segno dell'unione fra enti pubblici e imprenditori di talento.

Task force per romeo gestioni[slideshare id=12967462&w=477&h=510&sc=no]
View more documents from Gruppo Romeo

May 07 2012 May 07 2012

Se parliamo di arredo urbano, di nuovo aspetto e di miglioramenti dei quartieri delle città, dovremo considerare, d'ora in poi, l'esempio di Napoli.

Perché è proprio qui che si sta affermando un modello di “federalismo urbano” che piace sia ai cittadini che all'amministrazione, per quanto di sinistra. La news più recente riguarda la Cassa Edile, ente della Provincia di Napoli che ha ottenuto l'approvazione del proprio progetto, la riqualificazione di Largo Barracche, nei Quartieri Spagnoli.

Alfredo Romeo proposta InsulaL'idea percorre i passi dell'ormai antesignana Romeo Gestioni, promotrice del progetto Insula - antica dogana, un restauro che prevede fondi esclusivamente privati senza alcuna spesa per il Comune. A breve, dopo un'attenta valutazione della fattibilità, dovrebbero iniziare i lavori, mentre è stato deciso l'ok per l'intervento a Largo Barracche, merito della Cassa Edile che lo finanzierà con alcuni milioni di euro.

De Magistris è soddisfatto dell'intesa raggiunta e ha ricordato che in questa fase è essenziale che ci sia un ente come la Cassa Edile, che ha voluto così celebrare il cinquantenario della sua fondazione. Lo spazio urbano interessato dall'intervento sarà destinato soprattutto agli anziani e ai ragazzi che vivono in quel quartiere, una grande chance per dare colore e vita a un angolo di Napoli non correttamente valorizzato.

Proprio in un momento di difficoltà per i comuni italiani si fa più forte l'esigenza di coinvolgere investitori privati e associazioni che possano gestire quegli spazi troppo spesso abbandonati. Oggi più che mai è il tempo di sperimentare e collaudare nuove formule, sarebbe positivo partire proprio da Napoli.

Romeo gestioni - nuovo progetto che segue l'Insula [slideshare id=12801481&w=477&h=510&sc=no]
View more documents from Gruppo Romeo

May 07 2012 May 07 2012

In arrivo un nuovo progetto di riqualificazione urbana a Napoli: Largo Barracche nei Quartieri Spagnoli, uno spazio importante che può dare molte opportunità di rilancio.
La giunta di Napoli ha firmato un protocollo d’intesa con la Cassa Edile della Provincia che si occuperà di finanziare i lavori (sono stimati alcuni milioni di euro per l’intervento) proprio per celebrare il 50° anniversario della propria attività.
Questo accordo sembra essere nato anche grazie alla precedente intesa con Romeo Gestioni, gruppo immobiliare che ha proposto di ristrutturare a proprie spese l’antica Insula, dove peraltro sorge il Romeo Hotel.
Il sindaco Luigi de Magistris e l’assessore all’Urbanistica, Luigi De Falco, hanno introdotto il nuovo progetto spiegando che la Cassa Edile è un ente paritetico di servizio che ha funzionato come essenziale supporto al welfare, soprattutto nei confronti di chi ha un impiego nel settore edilizio.


Questa Cassa è un vero e proprio strumento di sostegno per gli operai che cambiano di frequente datore di lavoro e potrebbe divenire una “best practice” anche per altri settori professionali in questo momento caratterizzato da una forte flessibilità del mercato del lavoro. L’ente è guidato da Antonio Savarese, nominato dall’Ance e da un vicepresidente, Andrea Lanzetta, della Feneal-Uil.


La notizia positiva è che, pur trattandosi di un progetto differente che coinvolge capitali privati, l’idea di Romeo Gestioni si è rivelata giusta e sta aprendo la strada a nuovi modelli di finanziamento per il bene pubblico, un cambiamento concreto per la rinascita del Mezzogiorno.

Romeo Gestioni Fa Da Esempio Per Il Look Dei Quartieri

May 04 2012 May 04 2012

Pagina successiva